fbpx

Tag: adolescenza

Home / adolescenza
Da Padre a Figlio (e viceversa)
Articolo

Da Padre a Figlio (e viceversa)

Inizierò con un racconto per stomaci forti. Avvertirvi è doveroso: un qualcosa in bilico fra Pulp Fiction, Non aprite quella porta e la più bieca produzione di cinepanettoni all’italiana. Allora, pronti? Liceo scientifico di un posto di provincia del centro Italia, qualche anno fa, tre (forse quattro😅) decenni per la precisione. Classi piccole, ambiente piuttosto esclusivo nel contesto...

L’articolo più inutile del mondo
Articolo

L’articolo più inutile del mondo

Questo è l’articolo più inutile del mondo. Più o meno funziona come quel vecchio indovinello che recita: “Chi la fa, la fa per venderla, chi la compra non l’addopra, chi l’addopra non la vede”. Capito di cosa si tratta? È facile oltreché noto; almeno, qui a Monterotondo, dove l’ho testata su di un po’ di...

Questione di apostrofi, preferibilmente rosa
Articolo

Questione di apostrofi, preferibilmente rosa

“Tamo” Chi di voi conosce questa parola: “tamo”? Si potrebbe giocare a indovinare, partendo da associazioni inconsce della nostra mente. A me ad esempio stimola il concetto di qualcosa legato al cibo, in particolare al biologico: pasta prodotta con farina di tamo, pane di tamo, zuppa di tamo e quinoa; ma pure l’architettonico mi acchiappa,...

Quando la risposta è superflua
Articolo

Quando la risposta è superflua

«Mamma, papà, sediamoci. Vi devo parlare.» Ammettiamolo: è un momentaccio. Peggio ancora se suona così: «Mamma, papà. Sedetevi. Vi devo parlare.» Cosa è cambiato? Grammaticalmente parlando, la persona del verbo della prima parte della frase: da “sediamoci” a “sedetevi”. Particolare non da poco! Quando un figlio tira un profondo respiro e dice “Sedetevi” (ma anche...

Chi è la madre dei vizi?
Articolo

Chi è la madre dei vizi?

In genere, come dice un vecchio proverbio, è il padre a essere incerto. Sulla madre inevitabilmente sussistono pochi dubbi. Unica eccezione, i “VIZI”. Di loro conosciamo papà, che si afferma essere l’Ozio, ma nessuna notizia su mammà. Perché? Forse che i vizi sono orfani di madre? Anche fosse, un nome, da viva, essa deve pur...

Facce da Pagella…analisi semiseria
Articolo

Facce da Pagella…analisi semiseria

Tutti gli esseri umani sono uguali, senza distinzioni di sesso, razza, religione, condizione sociale (Art. 3 della Costituzione italiana in sintesi molto libera) Tutti, tranne la mamma nel giorno di consegna della pagella. Coloro che appartengono alla mia generazione, ma anche più giovani, hanno impresso un ricordo: c’era quella che la teneva per un angolino...

  • 1
  • 2