fbpx

Author: Federico Piccirilli (Federico Piccirilli)

Home / Federico Piccirilli
De-siderio
Articolo

De-siderio

Desiderio Che bellissima parola! Morbida nel suono come una carezza, fluente, difficilmente urlabile. Sì, ci sono parole difficili da gridare. Fra queste c’è “desiderio”. Prova … La voce si ferma alla prima sillaba, poi inevitabilmente si abbassa e addolcisce. Anche nel relativo verbo non c’è arroganza. Ancora ti chiedo di sperimentarlo: poniti di fronte a...

Senza una ragione né un motivo
Articolo

Senza una ragione né un motivo

… “senza una ragione né un motivo.” Lo dice una vecchia canzone di Cocciante a riguardo della fine di un amore. Roba da nostalgici romanticoni, pure un po’ datati d’età. Roba da parecchi. Roba, purtroppo, immensamente vera. Quanta verità può esserci anche in una semplice canzone! È forse per questo che esse accompagnano con una...

Facciamo Gruppo?La mascherina e il volto
Articolo

Facciamo Gruppo?La mascherina e il volto

Il volto umano non mente mai: è l’unica cartina che segna tutti i territori in cui abbiamo vissuto. Frase stupenda, dal punto di vista letterario ma soprattutto psicologico, tratta da ‘Diario di un killer sentimentale’ di Luis Sepúlveda, che proprio in queste ore ha terminato la sua fase di vita materiale e terrena. Le sue...

Cosa succede in mancanza di luce?
Articolo

Cosa succede in mancanza di luce?

Cosa succede in mancanza di luce? «Non si vede un …, Federico!» No, risposta sbagliata. Dal momento che l’assenza di luce non è mai totale, gli occhi in breve si abituano all’oscurità, anche alla più pesta e nera. Dopo un primo momento di cecità incominciano a creare dei varchi e a intravedere. Se l’ambiente è...

Bornout
Articolo

Bornout

“La parte più difficile è stata quando ho visto chiudere nel doppio sacco nero che finirà all’inceneritore le poche cose sul comodino della paziente 221. Che brutta cosa vero numerare le anime! Da qualche parte ho sentito questa frase: “Quando l’uomo classifica con i numeri sta pensando all’olocausto”. Oggi mi sembra di vivere nell’olocausto, di...